Perchè ho deciso di aprire un blog?

Tempo di lettura: < 1 minuto

Prima di aprire il blog parlavo con amici clienti e conoscenti della mia idea di aprire un blog ed in tanti mi hanno chiesto:”perché apri un blog?”

Oppure altri a chiedere “…a cosa ti serve?”

Non era indispensabile ovviamente,sono quasi 10 anni che avevo registrato il mio dominio,ma potevo fare anche a meno di creare il mio blog.

Ho deciso di aprire il mio blog per avere un posto MIO dove poter esprimere delle idee, analizzare dei concetti e riassumere delle esperienze per vari aspetti della mia vita e del mio lavoro.

E quindi perché?

Fondamentalmente per:

1. Agevolare le comunicazioni verso amici e clienti veicolando link di contenuti propedeutici alla mia attività di consulenza e vendita,scritti e riassunti da me e che rappresentano direttamente la mia visione su un determinato argomento.

2. Aumentare il mio livello di interazione sul web,in maniera complementare ai social media,interagendo in un modo diverso, più ricercato e costruendo qualcosa di personale e allo stesso modo perfezionando le “skill” di gestione degli articoli e del blog/sito stesso.

3. Un altro aspetto da valutare,potrebbe anche essere quello di aumentare la mia reputazione online,per ipotizzare collaborazioni di gestione per ghostwriting su altri blog.

4. Per sperimentare qualcosa di diverso che mi dia comunque opportunità di crescita personale in un ambito molto affine alle mie consulenze lavorative.

5. Ammortizzare i costi di gestione del dominio??Naahh! 🙂

Quindi si parte, “surfando” la rete col vento in poppa ed ovviamente fregandosene di haters e detrattori: quelli che non fanno nulla se non guardare ciò che fai tu e ipotizzare che loro lo avrebbero fatto meglio.

86050cookie-checkPerchè ho deciso di aprire un blog?
You might also like
Magazine
Menu