È cosi difficile curare la comunicazione “online” e “offline”?

Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono spesso in giro a pranzo,almeno 300 giorni all’anno, solitamente vado da clienti che utilizzano la nostra soluzione gestionale,anche per fare il “punto della situazione”e constatare che tutto proceda alla massima velocità.

Quando sono in zone nuove, soprattutto nella bassa stagione dove alcune destinazioni turistiche sono talmente deserte da sembrare la città di Los Alamos in New Mexico,ai tempi dei test nucleari del progetto Manhattan, mi devo solitamente affidare a zio Google, soprattutto perché spesso ho poco tempo per la pausa pranzo tra un appuntamento e l’altro.

Dieci giorni fa decido di “andare alla vecchia” e provare l’offline,quindi mi metto a girare come una guardia in pattuglia, alla ricerca di un “segnale” che mi potesse indicare una apertura di un qualche locale ,ed ecco che vedo il cartello che ho fotografato e riportato nella parte superiore che indica “APERTO-RISTORANTE-OPEN-RESTAURANT-PIZZA”.

Perfetto,proviamolo!Parcheggio,entro e mi trovo 4 persone sulla sessantina, due che mangiano due che mi guardano:”Vorrei mangiare,sono solo!”dico.”No,mi dispiace siamo chiusi!” risponde uno dei signori.

Saluto e molto scocciato esco alla ricerca di un nuovo locale,che poi troverò a 5 km di distanza grazie alla solita ricerca online con Google.

Verificando poi sulle info di Google della struttura,vedo che effettivamente loro,molto diligentemente avevano riportato la chiusura del giorno in cui io mi ero avventurato,e quindi cosa gli costava ritirare il cartello esposto all’esterno?Forse la bassa stagione ed il target del passante/viaggiatore non necessita di informazioni adeguate?

Come per la coerenza dei profili ad esempio sui social,sarebbe buona norma allineare la comunicazione offline ed online,al fine di evitare scocciature e conseguente calo di reputazione e magari,peggio ancora,qualche recensione negativa.

Parlando qualche giorno dopo con alcuni clienti di altra zona montana, mi confermavano invece che le informazioni riportate online raramente vengono aggiornate.

C’è ancora molto da fare! 🙂

86400cookie-checkÈ cosi difficile curare la comunicazione “online” e “offline”?
You might also like
Menu